TUTELA DEL MALATO-01

NUOVA VITTORIA PER LO STUDIO LEGALE FASANO CONTRO L’INPS – RICONOSCIUTA AD UN CITTADINO DI CASTELBUONO L’INVALIDITÀ PRECEDENTEMENTE NEGATA.

Giustizia fatta per un cittadino di Castelbuono, colpito da grave patologia che negli anni ha determinato una grave e notevole riduzione della propria autonomia motoria. IL CASO: Il cittadino circa 2 anni addietro si è rivolto allo studio legale FASANO, poiché l’INPS, del tutto incomprensibilmente, aveva ridotto la percentuale di invalidità precedentemente riconosciuta, nonostante le

11986-NNVPSB-01

RICORSO INSERIMENTO IN GAE

Si è conclusa l’adunanza plenaria del Consiglio di Stato chiamata a dirimere la controversa questione dell’inserimento dei diplomati magistrali – ante 2002 – nelle GAE. Sono circa 190.000 le persone coinvolte: i diplomati magistrale inseriti nella II fascia delle graduatorie di istituto in virtù del possesso di detto titolo di studio. La questione potrebbe essere

DOCENTI VITTORIA

IMPORTANTE VITTORIA DEL NOSTRO STUDIO SUL TRIBUNALE CIVILE DI PATTI: RICONOSCIUTO IL PUNTEGGIO PARITARIE E LA PRECEDENZA EX ART. 33 DELLA LEGGE 104/1992 PER IL DOCENTE DELLA MOBILITA’ INTERPROVINCIALE CHE ASSISTE UN FAMILIARE DISABILE – IL TRIBUNALE HA ORDINATO AL MIUR DI TRASFERIRE IL DOCENTE NELLA PROVINCIA DI RESIDENZA DEL DISABILE E DI COMPUTARE IL PRE RUOLO AI FINI DELLA GRADUATORIA DI MOBILITÀ. DOCENTE TORNA A CASA.

Il Tribunale di Patti, nella persona del Giudice del Lavoro, dott. Fabio Licata, in data 3/11/2017 accogliendo il ricorso presentato dagli avvocati Fasano Angela Maria e Stefania ha dichiarato il diritto del docente ad essere assegnato nell’ambito di residenza del familiare disabile. Un accoglimento totale che aprirà la strada a tanti altri docenti. IL CASO: