DOCENTI VITTORIA

NUOVA VITTORIA PER LA MOBILITA’ DOCENTI: RICONOSCIMENTO PRECEDENZA DEL DOCENTE CHE ASSISTE IL FAMILIARE DISABILE EX LEGGE 104/1992 – LA PRECEDENZA VALE ANCHE SE NON E’ PREVISTA NEL CONTRATTO COLLETTIVO – VITTORIA OTTENUTA DALLO STUDIO LEGALE FASANO SUI FORI DI TERMINI IMERESE E RAGUSA – LE DOCENTI SONO RITORNATE A CASA E POSSONO FAR VALERE LA PRECEDENZA PER TUTTE LE OPERAZIONI DI MOBILITA’ A SEGUIRE

IL CASO: Il MIUR aveva negato il diritto di precedenza riconoscendolo solo alla categoria di docenti che partecipano alle operazioni di mobilità della fase provinciale. Le ricorrenti, quindi, pur avendo un familiare affetto da gravissima disabilità erano state costrette a trasferirsi in un ambito del nord abbandonando famiglia e affetti. Lo studio Fasano analizzando la

11986-NNVPSB-01

DOCENTI: AVVIO DI UN RICORSO COLLETTIVO AL TAR LAZIO PER OTTENERE LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI 2018 – IN ALLEGATO LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO DA INVIARE ENTRO IL 29 DICEMBRE 2017

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 90 del 24 novembre 2017 il bando del corso-concorso nazionale, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di dirigenti scolastici presso le istituzioni scolastiche statali. Sono 2.425 i posti per dirigenti scolastici, di cui 9 destinati al concorso Friuli Venezia Giulia. Le domande per accedere al concorso si potranno