Docenti delle paritarie: ecco la dichiarazione rilasciata dall’Avvocato Fasano ne l’Avvenire dopo la sconvolgente sentenza della Cassazione. Il punteggio, ai fini della ricostruzione di carriera, vale e ove lo Stato italiano dovesse fare orecchie da mercante lo porteremo fino in Europa.

Il caso. Scuole paritarie, «docenti discriminati nella ricostruzione della carriera» Paolo Ferrario sabato 14 dicembre 2019 La Cassazione boccia la valutazione del servizio pre-ruolo. Il Comitato in rivolta: «Nelle buste paga paghiamo le stesse tasse dei colleghi delle scuole statali» Scuola paritaria (foto di archivio, Boato) Il servizio pre-ruolo prestato nelle scuole paritarie non può essere computato

FORESTALI: AVVIO RICORSO SCATTI STIPENDIALI SULLA BASE DELLE SENTENZE DI ACCOGLIMENTO RESE DAL TRIBUNALE DI CATANIA E DI PALERMO – AVVIO RICORSI COLLETTIVI AL GIUDICE DEL LAVORO.

Riconosciuti gli scatti biennali di anzianità come al personale a tempo indeterminato. Il tribunale in accoglimento totale del ricorso ha riconosciuto al personale forestale la clausola 4 dell’Accordo quadro sul rapporto a tempo determinato recepito dalla direttiva 99/70/CE, e la sua diretta applicazione, che impone di riconoscere l’anzianità di servizio maturata al personale del comparto

FORMAZIONE PROFESSIONALE – riaperti i termini

Comunichiamo a tutti gli operatori della Formazione Professionale iscritti all’albo che abbiamo riaperto le adesioni alla class action dopo il risultato positivo della nostra audizione al Parlamento Europeo. Vi potrete inserire nella lista dei colleghi dell’audizione parlamentare del 2 dicembre, giusta integrazione, previo invio di un messaggio whatsapp al 3348120803 o un messaggio email a

I Docenti delle paritarie approdano su ANSA. Ecco l’intervista rilasciata dal nostro avvocato Fasano su una delle testate giornalistiche più importanti d’Italia. Tutti i contenuti su ANSA.IT

Avvocato Angela Fasano: “ I Docenti delle scuole paritarie, sono eguagliati agli statali? “. Le scuole paritarie permettono ai docenti di aver riconosciuto il pre ruolo paritario ai fini della ricostruzione della carriera e della mobilità? E soprattutto in che modo i docenti possono tutelarsi a riguardo. Ne parliamo con l’avvocato Angela Maria Fasano, esperta

DOCENTI: ANNULLATA LA MOBILITA’ 2016/2017 E TUTTE QUELLE A SEGUIRE – ILLEGITTIMITA’ DEGLI ACCANTONAMENTI DI POSTI AI VINCITORI DI CONCORSO GM 2012 – I DOCENTI DELLE FASI B E C HANNO LA PRECEDENZA ASSOLUTA – INNOVATIVA SENTENZA RESA DAL TRIBUNALE DI PALERMO DEL 21 OTTOBRE 2019 – LA SENTENZA PER ESTESO

Nuova vittoria in sede di mobilità docenti per il nostro studio legale con sentenza del Tribunale di Palermo n. 3686/2019 pubbl. il 18/10/2019 notificata in data 21 ottobre 2019. In dettaglio avevamo dimostrato al Giudicante come i docenti GM 2012, assegnati all’Ambito Territoriale del ricorrente, ovvero quello indicato in via preferenziale dal ricorrente, pur essendo

DOCENTI PARITATARIE: nuova vittoria per lo studio legale Fasano. Con recentissima sentenza del Tribunale di Enna del 9 ottobre 2019 è stato riconosciuto l’intero punteggio pre ruolo maturato dal nostro cliente per la mobilità e la ricostruzione di carriera. La sentenza è importante perché rispetto ad altre pronunzie ha accolto la nostra richiesta per l’intero riconoscimento ai fini GIURIDICI ed ECOMICI.

Lo slogan “PIP andiamo in europa” fa tremare le casse regionali In materia di lavoro la violazione della normativa comunitaria è sempre dietro l’angolo e questo è quello che i legali dello studio Fasano sanno da tempo. Due, infatti,  sono le azioni comunitarie condotte con successo dai legali Fasano: FORMAZIONE PROFESSIONALE E FORESTALI. Entrambe le