Lo Studio Legale Fasano ottiene in Appello conferma della propria linea difensiva. Con recentissima sentenza del 13 settembre 2022 la Corte di Appello di Roma, nel rigettare l’appello del MI, ha confermato la sentenza di primo grado che riconosceva, sempre su patrocinio dello studio, la precedenza ex legge 104/1992 anche ai docenti, referenti unici, che partecipano alle operazioni di mobilità interprovinciale.
Si tratta di una delle prime pronunzie in appello che conferma, ancora una volta, l’illegittimo operato del Ministero che, in violazione delle norme costituzionali, ha deciso di eliminare un diritto di rilevanza euro unitaria.
Un importante successo per lo studio legale Fasano che conferma l’impegno e la dedizione applicata in questa particolare branca del diritto scolastico.


Per informazioni sui nostri ricorsi potete contattarci ai seguenti recapiti:

Whatsapp 3348120803
Linea fissa: 091545808

Spread the word. Share this post!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.