11986-NNVPSB-01

MOBILITÀ DOCENTI 2016/2017: IL SERVIZIO PRE RUOLO PRESTATO NELLE SCUOLE PARITARIE DEVE ESSERE CALCOLATO NELLA STESSA MISURA IN CUI È VALUTATO QUELLO STATALE – IMPORTANTE VITTORIA OTTENUTA DALLO STUDIO LEGALE FASANO SUL FORO DI MILANO

Il nostro studio ha ottenuto giustizia presso il Foro di Milano con sentenza che rappresenterà importantissimo precedente ai fini della valutazione del servizio pre ruolo ai fini della mobilità ed ai fini della ricostruzione di carriera. Ecco, in estrema sintesi, uno stralcio del provvedimento che troverete anche in calce alla pagina in formato PDF: “I

Schermata 2016-05-16 alle 15.23.23

FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIANA: nuova vittoria che porta la firma del nostro studio. Dipendenti reintegrate anche in sede di Reclamo.

Avevamo vinto in sede cautelare. L’ente datore di lavoro, pur tuttavia, non si è arreso ed ha proposto reclamo secondo i dettami normativi del rito Fornero. Bene, anche in tale sede, il Tribunale adito ha accolto la nostra tesi, nonché, la lettura del testo normativo offerta, ordinando la reintegra delle dipendenti della formazione professionale licenziate,

Schermata 2016-05-16 alle 15.23.23

Formazione professionale Siciliana: anche ivil Tribunale di Patti ha dichiarato l’applicazione delle garanzie occupazionali. La dipendente non poteva essere licenziata, ma messa in mobilità. Nuova importantissima vittoria ottenuta dallo studio Legale Fasano.

Con ordinanza di accoglimento totale del 27 ottobre 2016, il Tribunale di Patti, Sezione Lavoro, ha dichiarato l’applicazione delle garanzie occupazionali in favore della nostra ricorrente. Ancora una volta, la tesi difensiva del nostro studio – fondata sulla diretta applicabilità della L.R. 25/93 e sull’operatività del CCNL di settore, art. 34 – è stata ritenuta

11986-NNVPSB-01

MOBILITÀ DOCENTI 2016/2017: LO STUDIO LEGALE FASANO INCASSA UNA NUOVA VITTORIA CONTRO IL MIUR. RESPINTO L’APPELLO DEL MIUR DAL CONSIGLIO DI STATO. LA MOBILITÀ 2016/2017, QUINDI, VA SOSPESA, SUSSITENDO I REQUISITI DEL PERICULUM IN MORA PER TUTTI I DOCENTI RICORRENTI

Nel mese di maggio 2016 il nostro studio ha impugnato l’Ordinanza Ministeriale n°000241 del 08/04/2016 con cui è stata disciplinata “la mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’anno scolastico 2016/2017 ” nella parte in cui, agli artt. 8 e 9, ha reso in essere una deroga alla Legge 107/2015, commi 73 e 108;

46402-o4wcrh-01

NUOVA IMPORTANTE VITTORIA CHE PORTA LA FIRMA DELLO STUDIO LEGALE FASANO – IMPRESE AGRICOLE – AGRITURISMO – IMPRESE FAMILIARI – LAVORATORI IMPIEGATI NELL’ATTIVITÀ AGRITURISTICA – SOSPENSIONE AVVISO DI ADDEBITO.

Altra Vittoria firmata dallo Studio Legale Fasano. Con Ordinanza resa dalla Sezione Lavoro del Tribunale di Palermo, sono state sospesi due avvisi di addebito pari ad Euro 30.000,00, notificate in danno dei ricorrenti. Giustizia fatta, quindi, per i ricorrenti vessati dal potere amministrativo. IL CASO: RETRIBUZIONI DI DIPENDENTI NEL SETTORE AGRICOLO – RETRIBUZIONI DIPENDENTI AGRITURISMO

Schermata 2016-05-16 alle 15.23.23

FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIANA: ABBIAMO VINTO! IMPORTANTISSIME SENTENZE OTTENUTE DALLO STUDIO LEGALE FASANO: I DIPENDENTI REINTEGRATI IN SEGUITO A LICENZIAMENTO NON DEVONO RESTITUIRE L’INDENNITA’ DI DISOCCUPAZIONE ALL’INPS – ILLEGITTIMA RIPETIZIONE DI INDEBITO.

Oggi, 26 settembre 2016, con tre sentenze gemelle, il Tribunale Civile di Termini Imerese – Sez. Lavoro – nella persona del Giudice, Dott. Roberto Rezzonico, sono stati finalmente riconosciuti i diritti di tre lavoratrici della formazione professionale siciliana, calpestati ingiustamente da un agire amministrativo, illogico, irrazionale e contraddittorio, nonché, reso in eccesso di potere. Tre

Schermata 2016-02-26 alle 15.47.47

FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIANA. STARORDINARIA DOPPIETTA SUL TRIBUNALE DI ENNA – ACCOLTI I NOSTRI RICORSI IN MATERIA DI IMPUGANZIONE DEL LICENZIAMENTO – RIPERCUSSIONI DELLE SENTENZE PER TUTTI GLI OPERATORI DELLA FORMAZIONE ISCRITTI ALL’ALBO – SURROGA DELLA REGIONE AL DATORE DI LAVORO INADEMPIENTE

Ci pregiamo di comunicare una duplice, importante vittoria, ottenuta dallo studio legale Fasano, anche sul Tribunale di Enna, Sezione Lavoro. Con due ordinanze, recanti la data del 25/02/2015, il Giudice competente ha annullato il licenziamento intimato ai ricorrenti, condannando l’Ente inadempiente alla reintegra In questo caso, la sentenza investe valore rilevante per il seguente elemento: