PARITARIE – DOCENTI – NUOVA NOSTRA VITTORIA DEL 17 GIUGNO 2019 – IL PUNTEGGIO VA COMPUTATO TUTTO SIA AI FINI DELLA MOBILITA’ SIA AI FINI DELLA RICOSTRUZIONE DI CARRIERA – NUOVA CONDANNA PER IL MIUR

Nuova vittoria per il nostro studio sul foro del Lavoro del Tribunale di Termini Imerese. La corsa settimana avevamo ottenuto due sentenze di accoglimento sul Tribunale di Palermo, ed oggi, Il GDL del Tribunale Termini Imerese, ha accolto in toto la nostra tesi: nessuna discriminazione tra docenti che hanno maturato il pre ruolo in istituti

MOBILITÀ DOCENTI – NUOVA VITTORIA PER LO STUDIO FASANO DEL 12 GIUGNO 2019 – RICONOSCIUTO TUTTO IL PREGRESSO PUNTEGGIO PRE RUOLO AI FINI DELLA MOBILITA’ E DELLA RICOSTRUZIONE DI CARRIERA – RICONOSCIUTO ANCHE IL PUNTEGGIO SSIS PARI A 12 PUNTI – CONDANNA PER IL MIUR AL PAGAMENTO DEGLI ARRETRATI CONTRATTUALI – OBBLIGO PER IL MIUR DI TRASFERIRE IL DOCENTE NELL’AMBITO DI RESIDENZA IN RELAZIONE AL PUNTEGGIO SISSIS ED AL PARITARIO MATURATO

Con recentissima sentenza del 12 Giugno 2019 il Tribunale di Palermo con sentenza di accoglimento totale ha condannato il MIUR al pieno riconoscimento del punteggio pre ruolo paritario maturato dalla nostra cliente. Un sentenza importantissima, perché si aggiunge ad altri  provvedimenti vittoriosi da noi ottenuti su ogni foro della penisola, determinando un orientamento giurisprudenziale oramai

DOCENTI – MOBILITA’ – INNOVATIVA SENTENZA DEL 5 GIUGNO 2019 OTTENUNA NEL TRIBUNALE DI ROMA DALLO STUDIO LEGALE FASANO – PRECEDENZA EX ART. 33 comma 3 LEGGE 104/1992 PER IL DOCENTE CHE ASSISTE IL FAMILIARE DISABILE – IL TRIBUNALE CONDANNA IL MIUR AL TRASFERIMENTO IMMEDIATO DELLA DOCENTE CON RISARCIMENTO DEL DANNO PATITO – DOCENTE TRASFERITA

Come studio legale abbiamo creato il secondo precedente giurisprudenziale sul foro di Roma. Un precedente che permetterà a tantissimi docenti di poter essere collocati con effetto immediato nel Comune di residenza del familiare disabile, nonostante il MIUR abbia deliberato, anche per l’imminente a.s. 2019/2020, l’inesistenza della precedenza legale. Oggi crolla definitivamente un muro. Secondo il