Forestali della Regione siciliana

Il Tribunale del Lavoro ha riconosciuto il diritto alla corretta valutazione ai fini dell’anzianità, nelle graduatorie definitive, della maternità per le donne e del servizio militare di leva per gli uomini. Tutti i forestali che vantano questo diritto, anche precedente, all’iscrizione nei contingenti di appartenenza, posso far valere il computo della maternità e del servizio

FORESTALI SICILIANI: giornata storica per la categoria!

Con gioia e con onore comunichiamo che i forestali siciliani, grazie alla petizione presentata dallo studio legale Fasano, sono stati inseriti UFFICIALMENTE nel gruppo dei lavoratori italiani vittime dell’abuso contrattuale a termine, con diritto al risarcimento del DANNO! Ecco il Documento ufficiale della Commissione Europea: PETI-CM-599527_IT con il numero della nostra petizione 0171/2018 presentata da

FORESTALI SICILIANI: abbiamo atteso che la grave emergenza sanitaria si placasse per attivare in pieno la vostra tutela.

Abbiamo avuto ragione su tutti i fronti e persino il Parlamento Europeo HA RICONOSCIUTO I VOSTRI DIRITTI su impulso del nostro ricorso e della nostra petizione. La Regione è obbligata ad eliminare l’abuso comunitario concretizzato con i vostri contratti a termine. Adesso che la Regione sta aprendo le porte a tutto non possiamo più attendere!

Forestali Siciliani, ottenuto grandissimo risultato. Grazie al nostro ricorso ed alla Procedura di infrazione comunitaria che abbiamo fatto aprire a luglio 2019, comunicata allo studio Fasano nel mese di Gennaio 2020, il Vostro diritto diventerà realtà!

L’EMENDAMENTO. DECRETO RILANCIO, AL VIA LE ASSUNZIONI PER I LAVORATORI PRECARI DA ALMENO TRE ANNI Dal sito gds.it 28 Giugno 2020 Buone notizie per i lavoratori precari. Secondo quanto previsto dall’emendamento al decreto Rilancio approvato in commissione di Bilancio alla Camera, chi entro il 31 dicembre 2020 abbia maturato almeno tre anni di contratto, anche