Le tutele collettive promosse dallo studio per i dipendenti della formazione professionale siciliana,  non si arrestano.

In data odierna abbiamo contattato il Ministero del Lavoro, V Sezione, Dirigente Dott.ssa  Marinella Colucci, per illustrare il grave e ingiustificato stato di precarietà, che vede oggi coinvolti i lavoratori della formazione professionale siciliana.

Abbiamo evidenziato la necessità di procedere, con immediata urgenza, alla dichiarazione dello stato di crisi per l’intero settore.

Il Governo italiano deve dare un formale riscontro, altrimenti sarà direttamente responsabile nei riguardi di tutti gli operatori iscritti all’albo, attese le molteplici denunzie e richieste di intervento, già formalizzategli dallo studio nei mesi scorsi.

In questa fase, la Dirigente Ministeriale ha abbracciato ed approvato la nostra strategia legale, chiedendoci, altresì, un ulteriore sforzo.

Tutti gli operatori che stanno partecipando alle nostre tutele collettive, dovranno inviare una Raccomandata AR, al seguente indirizzo: DIRIGENTE DELLA DIVIZIONE V COLUCCI MARINELLA – VIA FORNOVO, 8 PALAZZINA C- PIANO 3 – 00192 – ROMA.  Con questa raccomandata denunzieremo, il grave stato di precarietà in cui si trovano gli operatori della Formazione professionale. Il testo della raccomandata, potrete scaricarlo direttamente qui sotto cliccando sul fac simile in documento Word, all’uopo predisposto dallo studio. Dovrete solamente stampare, firmare e spedire.

Attenzione, vi consigliamo un invio collettivo simultaneo. Vi preghiamo, quindi, di inviare la raccomandata il giorno 10/03/2016.

SCARICA: Fac simile denunzia per Dirigente Ministeriale

Spread the word. Share this post!

Comments (1)

  1. luigi caraccioi

    Rispondi

    Gentilissimo Avv. Fasano
    la ringrazio personalmente per tutto quello che sta facendo per noi licenziati che abbiamo avuto l’unica colpa di scegliere di lavorare nella formazione professionale.
    Non Le nascondo che per quello che mi riguarda ( ma penso anche per tanti altri mie colleghi) Lei rappresenti l’ultima ancora di salvezza.
    Di nuovo Grazie di cuore
    Luigi Caraccioli
    ( ex dipendente CE.FO.P. )

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *