12899838_10206282801015192_1902097304_n

LAVORATORI CONTRATTISTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: INCONTRO DEL 5 APRILE 2016 IN CASTELBUONO (PA) – CRITICITA’ DI UN SETTORE ALLA LUCE DELLA SENTENZA DELLA CASSIONE CHE NEGA IL DIRITTO ALLA STABILIZZAZIONE – ISTANZA IN COMMISSIONE EUROPEA

Si informano i lavoratori a contratto delle Madonie che in data 5 Aprile 2016, alle ore 18:00, presso la Sala delle Capriate, sita in Castelbuono (Pa), si terrà un incontro esplicativo sulle modalità di azione possibili, al fine del riconoscimento del diritto al risarcimento del danno patito ed alla eventuale stabilizzazione. L’ingresso è libero per

12910221_10206281800230173_1705463629_n

DIPENDENTI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIANA: RICORSO PER LA DECLARATORIA DI MOBILITA’ – UDIENZA DEL 13 SETTEMBRE 2016

TUTELE COLLETTIVE: La nostra battaglia continua. I diritti di tutti i lavoratori della Formazione Professionale siciliana, avranno piena valutazione giudiziale nel mese di settembre 2016. Si comunica, infatti, che in seguito al deposito del nostro ricorso per la condanna della Regione siciliana alla declaratoria di mobilità (riassorbimento dei dipendenti della Formazione siciliana rimasti privi di

Schermata 2016-02-17 alle 12.08.12

FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIANA – TUTELE COLLETTIVE: DEPOSITATO IL PRIMO RICORSO PER LA MOBILITA’ REGIONALE E CONTRATTUALE.

Si comunica a tutti i ricorrenti che lo scrivente studio ha provveduto – nella data del 14 marzo 2015 – a depositare il ricorso pilota di cui all’oggetto. Ecco un piccolissimo stralcio del nostro ricorso: “La questione posta all’attenzione di Codesto Organo Giudicante è la seguente: se sia legittima la condotta adottata dalla Regione siciliana

Schermata 2016-02-17 alle 12.08.12

DIPENDENTI DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE SICILIANA – INVIO COLLETTIVO ATTO DI DENUNCIA AL MINISTERO

Le tutele collettive promosse dallo studio per i dipendenti della formazione professionale siciliana,  non si arrestano. In data odierna abbiamo contattato il Ministero del Lavoro, V Sezione, Dirigente Dott.ssa  Marinella Colucci, per illustrare il grave e ingiustificato stato di precarietà, che vede oggi coinvolti i lavoratori della formazione professionale siciliana. Abbiamo evidenziato la necessità di